Olimpionici di serie B

Olimpionici di serie B
Mancano ancora TRE giorni alla conclusione dei giochi e siamo già a quota CINQUANTOTTO medaglie per i nostri atleti 🤩

Delle Paralimpiadi ne hanno parlato poco e male, con giusto qualche accenno alle medaglie vinte, degli Olimpionici quasi nulla.

Come se le ParalympicsTokyo2020 fossero roba di tutti i giorni tanto che degli olimpionici, considerati di serie B, se ne parla poco e male.
Loro che sono atleti e sono EROI proprio come lo erano quelli delle #Olimpiadi2020, forse un pelino in più, affrontano ogni giorno una vita fatta di sfide.
E ancora una volta sono discriminati e quasi ignorati dai media sportivi.
Quel mondo dello sport che vive di ipocrisia quando celebra il giorno della diversità mondiale dimenticandosi poi di questi atleti ignorati nel palinsesto dei programmi sportivi.

Ma chi sono i protagonisti e quante medaglie hanno vinto a Tokio?

Di seguito l’elenco completo con i nomi dei 115 atleti (63 donne e 52 uomini) e le loro discipline:

  • Atletica: Martina Caironi, Monica Contrafatto, Oxana Corso, Francesca Cipelli, Ndiaga Dieng, Assunta Legnante, Alessandro Ossola, Ambra Sabatini, Oney Tapia, Marco Cicchetti, Nicky Russo
  • Badminton: Rosa De Marco
  • Canoa: Veronica Silvia Biglia, Eleonora De Paolis, Esteban Gabriel Farias, Federico Mancarella
  • Canottaggio: Lorenzo Bernard, Alessandro Brancato, Gianfilippo Mirabile, Greta Muti, Chiara Nardo, Cristina Scazzosi, Lorena Fuina (timoniere)
  • Ciclismo: Katia Aere, Pierpaolo Addesi, Fabio Anobile, Paolo Cecchetto, Diego Colombari, Fabrizio Cornegliani, Giorgio Farroni, Luca Mazzone, Francesca Porcellato, Andrea Tarlao, Ana Vitelaru
  • Equitazione: Sara Morganti, Francesca Salvadè, Carola Semperboni, Federica Sileoni
  • Judo: Carolina Costa, Matilde Lauria
  • Nuoto: Alberto Amodeo, Simone Barlaam, Federico Bassani; Luigi Beggiato, Alessia Berra, Francesco Bettella, Vittoria Bianco, Federico Bicelli, Francesco Bocciardo, Monica Boggioni, Vincenzo Boni, Simone Ciulli, Antonio Fantin, Giulia Ghiretti, Carlotta Gilli, Giorgia Marchi, Emmanuele Marigliano, Riccardo Menciotti, Efrem Morelli, Federico Morlacchi, Xenia Francesca Palazzo, Misha Palazzo, Angela Procida, Martina Rabbolini, Stefano Raimondi, Alessia Scortechini, Arianna Talamona, Giulia Terzi, Arjola Trimi
  • Scherma: Matteo Betti, Marco Cima, Edoardo Giordan, Emanuele Lambertini, Ionela Andreea Mogos, Rossana Pasquino, Loredana Trigilia, Beatrice Maria Vio
  • Sitting volley: Giulia Aringhieri, Raffaella Battaglia, Flavia Barigelli, Giulia Bellandi, Silvia Biasi, Francesca Bosio, Eva Ceccatelli, Sara Cirelli, Sara Desini, Francesca Fossato, Roberta Pedrelli, Alessandra Vitale
  • Tennistavolo: Andrea Borgato, Michela Brunelli, Federico Falco, Amine Mohamed Kalem, Matteo Orsi, Matteo Parenzan, Giada Rossi
  • Sollevamento pesi: Donato Telesca
  • Taekwondo: Antonino Bossolo
  • Tiro a segno: Jacopo Cappelli, Nadia Fario, Andrea Liverani, Pamela Novaglio
  • Tiro con l’arco: Matteo Bonacina, Giampaolo Cancelli, Elisabetta Mijno, Asia Pellizzari, Vincenza Petrilli, Eleonora Sarti, Stefano Travisani, Maria Andrea Virgilio
  • Triathlon: Giovanni Achenza, Anna Barbaro, Alberto Buccoliero, Rita Cuccuru, Veronica Yoko Plebani

16 le discipline sportive nelle quali si sono cimentati.

Totale medaliere:

69 medaglie conquistate -14 ori, 29 argenti e 26 bronzi.
Alle Olimpiadi Tokio2021 sono state vinte “solo” 40 medaglie ma hanno fatto più rumore di quelle degli Olimpionici di serie B!
Si tratta del secondo miglior risultato nella storia delle Paralimpiadi per l’Italia, il record di medaglie vinte resta ancora quello dell’edizione di Roma 1960.
Prima storica Paralimpiade che fruttò agli Azzurri 80 medaglie.

/ 5
Grazie per aver votato!

LaMela777

Sono una blogger diversamente agiata in un mondo palesemente disagiato. Ho un master in "LaQualunque" all'università della vita. Un mio difetto? Li ho tutti!

11 thoughts on “Olimpionici di serie B

  • 7 Settembre 2021 alle 11:38
    Permalink

    Io so solo che sono stati bravi bravissimi, tutti i nostri atleti!!!!

    • 5 Settembre 2021 alle 22:57
      Permalink

      Eh ma in realtà le gare durano fino alle 15/16 ora italiana circa. Ma a morire che facciamo dirette o altro. Giusto qualcosina ma molto poco rispetto le gemelle di serie A per le quali facevano anche trasmissioni tutta la notte con repliche ecc.

  • 3 Settembre 2021 alle 17:23
    Permalink

    La gente che un mese fa postava migliaia di immagini con i medagliati, oggi non si accorge nemmeno che ci sono ancora le Olimpiadi. 🙁

    • 5 Settembre 2021 alle 22:53
      Permalink

      Esatto, e magari sono le stesse persone che il giorno dei diritti dei disabili postano orgoglioNE sui loro social tutta la loro solidarietà 😤

    • 5 Settembre 2021 alle 22:55
      Permalink

      👋 ciao 😊, si hai proprio ragione 👍.

        • 5 Settembre 2021 alle 22:58
          Permalink

          Grazie ☺️, cell rotto e non potevo connettermi 😅. Ora meglio. Grazie per aver notato la mia assenza💋

          • 5 Settembre 2021 alle 23:00
            Permalink

            Altro che notato mi sei proprio mancata con le tue sagge riflessioni e conmla simpatia smisurata che hai 😊

I Commenti sono chiusi.


Fatal error: Uncaught Error: Call to a member function have_posts() on null in /membri/.dummy/master/wordpress/wp-content/plugins/altervista/classes/class-av-custom-post-type-manager.php:118 Stack trace: #0 /membri/newtonsapple777/wp-includes/class-wp-hook.php(307): AV_Custom_Post_Type_Manager->{closure}('') #1 /membri/newtonsapple777/wp-includes/class-wp-hook.php(331): WP_Hook->apply_filters(NULL, Array) #2 /membri/newtonsapple777/wp-includes/plugin.php(476): WP_Hook->do_action(Array) #3 /membri/newtonsapple777/wp-includes/load.php(1102): do_action('shutdown') #4 [internal function]: shutdown_action_hook() #5 {main} thrown in /membri/.dummy/master/wordpress/wp-content/plugins/altervista/classes/class-av-custom-post-type-manager.php on line 118